Sostenibilità sociale delle imprese

0
32

S-Assessment è il primo indice in Italia che si concentra sulla sostenibilità sociale delle imprese. Creato da ReWorld, una startup fondata da Eugenia Romanelli, questo strumento innovativo misura in maniera scientifica l’impegno delle imprese nel contribuire al raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2030. Si concentra su tre aree prioritarie: dimensione sociale, ambiente e governance, che vengono sintetizzate nell’acronimo ESG (environment, social, governance). La valutazione è stata calibrata con l’aiuto del Dipartimento di ingegneria informatica, ambientale e gestionale della Sapienza di Roma e della società di consulenza Eikon strategic consulting. S-Assessment si basa sul manifesto etico ReWriters, ispirato al framework dell’Agenda 2030 delle Nazioni Unite, e viene supervisionato da un comitato scientifico di autorevolezza. Il questionario riguarda le 16 aree valoriali del manifesto ReWriters e i cinque obiettivi essenziali per la sostenibilità sociale. Secondo Romanelli, le aziende si sono concentrate principalmente sulla sostenibilità ambientale trascurando le dimensioni sociali e di governance, che invece diventeranno centrali entro il 2030. Le organizzazioni che partecipano a questa valutazione avviano un percorso per diventare “ReWriters” e aprire la porta a un nuovo mondo sostenibile. Le risposte al questionario permettono di ottenere un posizionamento dell’azienda su un indice calcolato mediante un algoritmo sviluppato dai ricercatori della Sapienza e di Eikon.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here