Mobilità sostenibile in Colombia: un nuovo capitolo di zero emissioni

0
22

In Colombia, le autorità stanno lavorando per promuovere la mobilità a emissioni zero nella capitale di Bogotà. Un piano è stato approvato per l’installazione di una rete di ricarica elettrica pubblica, gestita da Enel X. Questa rete sarà la prima del suo genere nel Paese sudamericano e contribuirà a ridurre le gas serra fino al 51% entro il 2030. Il progetto prevede la costruzione di sei stazioni pubbliche di ricarica rapida a Bogotà, in collaborazione con la Segreteria della Mobilità Distrettuale e dell’Operatore dei Trasporti Distrettuale La Rolita. Enel X fornirà un totale di 15 punti di ricarica distribuiti in sei stazioni in tutta la città. La prima stazione è già operativa e si trova nel quartiere La Alhambra, offrendo terminali di ricarica rapida con capacità da 60 a 100 kW in un’ora e mezza. Altri tre stazioni sono entrate in funzione di recente a Modelia, Nicolás de Federmán e Chicó, mentre le restanti due saranno operative entro la prima metà del 2024. Con un mercato potenziale di circa 7.000 veicoli elettrici a Bogotà entro dicembre 2023, questa rete di ricarica fornirà un servizio essenziale a veicoli elettrici come auto, moto, camion e autobus. La facilità di accesso alle stazioni di ricarica contribuirà a promuovere ulteriormente l’adozione della mobilità elettrica nella città.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here