Guida all’Ecobonus 2024: incentivi per veicoli ecologici

0
32

Il Ministero delle Imprese e del Made in Italy ha annunciato un contributo per gli incentivi per l’acquisto di veicoli sottoscritti tra il 25 maggio e il 31 dicembre 2024. Il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 20 maggio 2024 ha rimodulato le risorse destinate a questo programma. Le tipologie di veicoli ammessi al contributo includono autovetture nuove con emissioni di CO2 comprese tra 0 e 135 gr/km, motocicli, microcar e ciclomotori nuovi elettrici o endotermici di categoria almeno euro 5, veicoli commerciali nuovi di fabbrica e autovetture usate con emissioni di CO2 comprese tra 0 e 160 gr/km e di categoria almeno euro 6. I soggetti beneficiari di questo programma sono le persone fisiche e giuridiche per l’acquisto di autovetture, con alcune restrizioni legate alle emissioni di CO2. Per l’acquisto di veicoli commerciali, possono beneficiare del contributo le piccole e medie imprese per attività di trasporto merci in conto proprio o in conto terzi, escludendo i concessionari. L’importo del contributo viene corrisposto dal venditore all’acquirente mediante compensazione con il prezzo di acquisto del veicolo. Inoltre, c’è un vincolo per la rottamazione dei veicoli, che devono essere intestati al soggetto destinatario del nuovo veicolo per almeno 12 mesi. Per ulteriori dettagli sulle entità dei contributi e sul programma in generale, è possibile visitare il sito ministeriale Ecobonus su mise.gov.it.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here